Chi siamo

Da una stazione di servizio ristrutturata a Burlington, nel Vermont, a luoghi lontani con nomi a volte impronunciabili, il viaggio che iniziò nel 1978 con due ragazzi e la loro attività di produzione di gelati è leggendario tanto quanto è emozionante il gelato.

Attraverso i decenni:

1978 Un inizio umile

1978 Un inizio umile Gelato incredibile fatto in casa e fantastiche crêpe Ben & Jerry’s

Dopo aver pagato 5 dollari per un corso per corrispondenza sulla produzione di gelati presso la Penn State e aver investito 12.000 dollari (4.000 dollari di cui presi in prestito), Ben e Jerry aprono la loro prima gelateria in una stazione di servizio ristrutturata a Burlington, nel Vermont.

1978 Un inizio umile Gelato incredibile fatto in casa e fantastiche crêpe Ben & Jerry’s

1979 La fase successiva...

1979 La fase successiva Persone in fila a un Ben & Jerry’s

Ben e Jerry festeggiano il primo anniversario di apertura del negozio, e i clienti che lo hanno reso possibile, organizzando il primo Free Cone Day: palline di gelato gratuite per tutti, tutto il giorno. Questa giornata di gelati gratuiti continua a ripetersi ogni anno nelle gelaterie Ben & Jerry’s di tutto il mondo.

1979 La fase successiva Persone in fila a un Ben & Jerry’s

1980 Domanda e offerta

1980 Domanda e offerta Una macchina su strada

Ben e Jerry affittano uno spazio in una vecchia fabbrica di bobine su South Champlain Street, a Burlington, e iniziano a confezionare il loro gelato in barattolo. Il motivo? Volevano distribuirlo ai negozi di generi alimentari e a conduzione familiare che si trovavano sulla strada percorsa da Ben durante le consegne ai ristoranti con la sua vecchia VW Squareback.

1980 Domanda e offerta Una macchina su strada

1981 Vogliamo di più!

1981 Vogliamo di più! Stato del Vermont con stella.

Man mano che la notizia dell’attività di Ben & Jerry's si diffonde, sempre più persone vogliono assaggiare il loro gelato. A questo punto apre il primo negozio in franchising a Shelburne, nel Vermont.

1981 Vogliamo di più! Stato del Vermont con stella.

1982 Confezionalo!

1982 Confezionalo! Persone si ritrovano davanti alla gelateria

La vecchia stazione di servizio viene demolita per creare un parcheggio. Poco prima di attivare la palla demolitrice, viene costruito il nuovo Ben & Jerry's in Cherry Street, a Burlington.

1982 Confezionalo! Persone si ritrovano davanti alla gelateria

1983 Questa sì che è una coppa di gelato!

Una coppa di gelato

Il gelato di Ben & Jerry's viene usato per creare la "coppa di gelato più grande al mondo" a St. Albans, nel Vermont; la coppa pesa poco più di 12.293 kg.

Una coppa di gelato

1984 Le azioni: che scoop!

Uomo fa la verticale e tiene un cucchiaio di gelato con le gambe

Ben & Jerry's crea un precedente scoprendo una clausola poco conosciuta su azioni e intermediazione, stabilendo un’offerta di azioni a capitale pubblico solo nel Vermont per raccogliere fondi per un nuovo impianto di produzione.

Uomo fa la verticale e tiene un cucchiaio di gelato con le gambe

1985 Il cuore della questione

Denaro che entra in una borsa con un cuore che si trasforma in una banconota

La Fondazione Ben & Jerry's viene creata grazie alla generosità di Ben e Jerry, che devolvono il 7,5% dei profitti annuali al lordo delle imposte della società per finanziare progetti orientati alla comunità.

Denaro che entra in una borsa con un cuore che si trasforma in una banconota

1986 “La Baked Alaska più grande del mondo”

Cowmobile Ben & Jerry’s con persone in fila

Ben & Jerry's lancia la Cowmobile, una casa mobile modificata e utilizzata per distribuire palline di gelato gratuite in un’esclusiva trovata di "auto-marketing" nazionale. Sulla via del ritorno, la Cowmobile va completamente a fuoco fuori da Cleveland, nell’Ohio (nessuno è rimasto ferito). Ben ha detto che il camioncino dei gelati Cowmobile sembrava "la Baked Alaska più grande del mondo".

Cowmobile Ben & Jerry’s con persone in fila

1987 Molto grati

Vecchia confezione del gelato Cherry Garcia

Ben & Jerry's presenta il gelato Cherry Garcia®. Chiamato così in ricordo di Jerry Garcia, il chitarrista dei Grateful Dead, su suggerimento di due fan sfegatati provenienti da Portland, nel Maine, Cherry Garcia® diventa il primo gelato a prendere il nome da una leggenda del rock.

Vecchia confezione del gelato Cherry Garcia

1988 Acclamati dal Presidente

Ben & Jerry che tengono in mano le loro targhe della premiazione

Ben e Jerry sono nominati “U.S. Small Business Persons of the Year” dal Presidente Reagan in una cerimonia al Rose Garden della Casa Bianca. La tuta di Jerry torna utile e, fortunatamente, Ben riesce a trovare e a indossare la giacca di un cameriere italiano.

Ben & Jerry che tengono in mano le loro targhe della premiazione

1989 Ormone della crescita artificiale? Non nel nostro gelato!

Logo RBGH

Ben & Jerry's si oppone all’ormone della crescita bovina (rBGH), sulla base dei timori per il suo impatto economico negativo sull’agricoltura a conduzione familiare e sulla fiducia del pubblico nella salubrità dei prodotti lattiero-caseari.

Logo RBGH

1990 Mucche felici, gelato migliore

Immagine di un agricoltore che abbraccia la sua mucca

Otto milioni di barattoli di gelato Ben & Jerry's recano il messaggio "Support Farm Aid", con l’obiettivo di sostenere gli sforzi di Farm Aid, un’organizzazione senza scopo di lucro la cui missione è far sì che le famiglie di agricoltori possano continuare le proprie attività sui loro terreni.

Immagine di un agricoltore che abbraccia la sua mucca

1991 Nasce una leggenda in barattolo

Bus turistico Ben & Jerry’s

Il gelato Chocolate Chip Cookie Dough viene venduto nei barattoli dopo anni di ricerca e sviluppo. Questo gusto schizza nella vetta dei gelati in barattolo più popolari e tutt’ora regna ancora tra i gusti preferiti di tutti i tempi. (Il primo lotto in assoluto di questo gusto è stato creato nel negozio di Ben & Jerry’s a Burlington, nel 1984, ed è il risultato di un suggerimento anonimo scarabocchiato sulla bacheca del negozio).

Bus turistico Ben & Jerry’s

1992 Battersi per i bambini

Due bambini che si tengono per mano con un cono gelato

Ben & Jerry's si unisce a una campagna collaborativa con la società no-profit nazionale Children's Defense Fund, il Fondo nazionale per la difesa dei bambini; l’obiettivo della campagna è portare le esigenze primarie dei bambini in cima all’agenda nazionale. Al Congresso vengono inviate oltre 70.000 cartoline riguardanti bambini e altre questioni nazionali.

Due bambini che si tengono per mano con un cono gelato

1993 “Gli anni ’90 sono i nuovi anni ’60”

Vecchio barattolo di Wavy Gravy

Wavy Gravy fa da apripista ai nuovi gusti; prende il nome dal famoso personaggio del Festival di Woodstock degli anni ’60 che oggi è un’organizzazione no-profit individuale che aiuta i bambini.

Vecchio barattolo di Wavy Gravy

1994 Omaggi, Sua Maestà

Aereo che vola con un banner con scritta “England or Bust”

I barattoli di gelato di Ben & Jerry's iniziano a farsi conoscere nel Regno Unito.

Aereo che vola con un banner con scritta “England or Bust”

1995 www.benjerry.com

Computer con schermo che dice Visitaci

Centinaia di migliaia di cibernauti visitano il sito web di Ben & Jerry's per assaporare virtualmente il gelato e farsi due risate.

Computer con schermo che dice Visitaci

1996 Senza grassi, senza lattosio, senza colesterolo

Barattolo di sorbetto Doonesberry senza grassi

Ben & Jerry's presenta i sorbetti realizzati con acqua pura di sorgente e i migliori frutti e aromi. Il sorbetto Doonesberry® prende il nome dal popolare personaggio dei fumetti "Doonesbury®". È stato poi mandato al Cimitero dei gusti.

Barattolo di sorbetto Doonesberry senza grassi

1997 Phish Food per tutti

Uomo che pratica immersioni subacquee e trova un tesoro

La grande musica e i rinomati concerti del gruppo musicale del Vermont, i Phish®, ispirano il gelato Phish Food®.

Uomo che pratica immersioni subacquee e trova un tesoro

1998 Buon compleanno, con un look tutto nuovo

20º compleanno con cono gelato

Alcuni pensavano che le nostre confezioni fossero difficili da leggere (e che fosse difficile resistere ai gusti); così, dopo 20 anni abbiamo cambiato il look ai nostri barattoli!

20º compleanno con cono gelato

1999 Il Flying Friesian

il Flying Friesian, un rumoroso tour bus perfetto per chi si vuole divertire

Nel Regno Unito, Ben & Jerry’s lancia il Flying Friesian, un rumoroso tour bus perfetto per chi si vuole divertire e allo stesso tempo raccogliere fondi per Childline, la rete dedicata ai bambini bisognosi del Regno Unito.

il Flying Friesian, un rumoroso tour bus perfetto per chi si vuole divertire

2000 Grandi cambiamenti

Mucche vestite con costumi da supereroe

3 agosto 2000: Ben & Jerry’s diventa una società interamente di proprietà di Unilever. Attraverso un accordo di acquisizione unico, viene creato un Consiglio di amministrazione indipendente (Board of Directors o B.O.D., in inglese) per fornire una leadership focalizzata sul mantenimento e sull’espansione della missione sociale, dell’integrità del marchio e della qualità del prodotto di Ben & Jerry’s. Li chiamiamo B.O.D., (e ciò significa che ci piacciono molto).

Mucche vestite con costumi da supereroe

2001 Stiamo girando un film

Ciak cinematografico per Citizen Cool

Citizen Cool è un documentario sulla gente comune che crea un impatto sulla propria comunità. Celebriamo questa nuova uscita con un gusto ispirato alle delizie cinematografiche, Concession Obsession.

Ciak cinematografico per Citizen Cool

2002 One Sweet Whirled

Un barattolo di One Sweet Whirled

È un gusto di gelato... è un sito web che promuove azioni ambientali... è One Sweet Whirled™ ed è tutto interconnesso, mentre Ben & Jerry's collabora con Dave Matthews Band® & SaveOurEnvironment.org in una campagna volta ad aiutare a combattere il riscaldamento globale.

Un barattolo di One Sweet Whirled

2003 Festeggiamo i 25 anni

Woodie la mucca con la nuvoletta che recita “Still crazy after 25 years”

Ben & Jerry's inaugura l’anno con una festa di compleanno presso il nostro stabilimento di Waterbury, nel Vermont, al primo Winter Fest. Ancora entusiasti dopo 25 anni.

Woodie la mucca con la nuvoletta che recita “Still crazy after 25 years”

2004 Rock the Vote!

Firma con Rock the Vote e un segno di spunta rosso

Nel tentativo di promuovere l’affluenza alle urne tra i giovani negli Stati Uniti, Ben & Jerry's collabora con Rock the Vote. I team di strada di RTV sfruttano le lunghe file di clienti durante il Free Cone Day per registrare oltre 11.000 elettori, il giorno di registrazione più proficuo nella storia di Rock the Vote.

Firma con Rock the Vote e un segno di spunta rosso

2005 Trivellare non è la risposta

Una donna regge un cartello con scritto Drilling is Not the ANsWer accanto a un pezzo di Baked Alaska

Per protestare contro le trivellazioni petrolifere proposte nell’Arctic National Wildlife Refuge, costruiamo un Baked Alaska da 400 kg con il nostro gelato Fossil Fuel, posizionandolo sul prato del Campidoglio degli Stati Uniti e servendolo con l’aiuto di Greenpeace e dell’Alaska Wilderness League.

Una donna regge un cartello con scritto Drilling is Not the ANsWer accanto a un pezzo di Baked Alaska

2006 Passaggio al commercio equo

Un poster per il Passaggio al commercio equo

Ben & Jerry's continua a sostenere gli sforzi per un commercio equo e solidale iniziati con Coffee e con il lancio di Coffee Coffee BuzzBuzzBuzz nel 1996, aggiungendo i gusti Vaniglia e Cioccolato alla gamma. La certificazione Fairtrade garantisce che gli agricoltori che coltivano vaniglia, cacao e chicchi di caffè ricevano un prezzo equo per il loro raccolto, consentendo loro di reinvestire nella loro terra e nelle loro comunità.

Un poster per il Passaggio al commercio equo

2007 Truth or Clone-sequences

Persone travestite da mucca

Quando la Food & Drug Administration statunitense ha dichiarato di ritenere che il consumo di carne e latte proveniente da animali clonati non fosse rischioso per la salute, ci siamo infuriati doppiamente! Per mostrare la nostra delusione nei confronti della decisione presa della FDA e per sollecitare gli americani a far sentire la propria voce contro la clonazione, abbiamo inviato una mandria di persone inamovibili travestite da mucca a Washington, D.C. per dare prova delle verità e delle conseguenze della clonazione, con la manifestazione conosciuta come "Truth or Clone-sequences".

Persone travestite da mucca

2008 The Batch is Back

Woodie la mucca con un pianoforte e una foto di Elton John

Presentiamo Goodbye Yellow Brickle Road in riconoscimento del primo concerto di Elton John nel Vermont.

Woodie la mucca con un pianoforte e una foto di Elton John

2009 Do the World a Flavor

Woodie con un segno che recita “Do the World a flavor”

Teniamo un concorso internazionale “Do the World a Flavor” che incoraggia le persone a condividere le proprie idee per un gusto Fairtrade. I migliori concorrenti visitano la Repubblica Dominicana e una cooperativa di che produce cacao e costruiscono un parco giochi per bambini nel villaggio di Yabon. Il gusto vincente, Almond Delight, viene presentato nelle gelaterie degli Stati Uniti come edizione limitata nel 2010.

Woodie con un segno che recita “Do the World a flavor”

2010 Impegno per il commercio equo

Woodie con sacchi sulla schiena

Ben & Jerry's assume un impegno significativo per reperire ingredienti equo solidali e per sostenere il movimento globale Fairtrade. Stiamo convertendo i nostri ingredienti al commercio equo e solidale a livello globale, dove sentiamo di poter avere il maggiore impatto sul miglioramento della vita degli agricoltori, rafforzando le loro comunità e proteggendo l’ambiente.

Woodie con sacchi sulla schiena

2011 Occupy!

Woodie tiene un cartello che recita “Occupy!”

Quando i manifestanti a New York City e in altri luoghi sono scesi in piazza con i cartelloni che recitano “Occupy Wall Street” nell’autunno del 2011 per lottare contro la crescente disuguaglianza economica negli Stati Uniti, l’elevata disoccupazione, le frodi ipotecarie e l’eccessiva influenza delle multinazionali sulla politica americana, il Consiglio di amministrazione di Ben & Jerry’s ha rilasciato una dichiarazione diretta di solidarietà e si è presentato al Zucotti Park in diverse occasioni per distribuire gelati agli occupanti.

Woodie tiene un cartello che recita “Occupy!”

2012 Sapore greco!

Un barattolo di gelato allo yogurt greco

Ben & Jerry’s diventa creativo con il vero yogurt greco, presentando una selezione epica di gusti per Greek Frozen Yogurt straordinariamente cremosi, carichi di pezzettoni e variegati, dal buon sapore greco!

Un barattolo di gelato allo yogurt greco

2013 OGM? No, grazie.

Un cartello che dice No OGM

Mentre la campagna per etichettare i prodotti alimentari realizzati con ingredienti OGM si sposta in vari stati degli Stati Uniti, tra cui il Vermont, Ben & Jerry's è orgogliosa di stare dalla parte del crescente movimento dei consumatori per la trasparenza e il diritto di sapere cosa c’è nella nostra fornitura alimentare supportando la legislazione sull’etichettatura obbligatoria degli OGM. Nel 2013, ci impegniamo a garantire che tutti i nostri ingredienti siano completamente approvvigionati senza OGM.

Un cartello che dice No OGM

2014 I clienti richiedono gelati senza ingredienti lattiero-caseari!

Immagine di una mandorla con logo Made with Almond Milk

I nostri fan hanno detto la loro e desiderano un’opzione senza ingredienti lattiero-caseari, sono addirittura arrivati ad avviare una petizione su Change.org.

Immagine di una mandorla con logo Made with Almond Milk

2015 Un altro gusto per Fallon...The Tonight Dough!

Una ciotola piena di gelato The Tonight Dough e un barattolo

La miscela è costituita da gelati al caramello e al cioccolato con variegati e pezzettoni di impasto di biscotto al cioccolato, di biscotto con gocce di cioccolato e di biscotto al burro di arachidi. Se il gusto conquista la metà della fama dell’imperturbabile Fallon, che negli Stati Uniti è stato soprannominato “intrattenitore dell’anno”, Ben & Jerry’s darà filo da torcere alle altre combinazioni classiche.

Una ciotola piena di gelato The Tonight Dough e un barattolo

2016 Ci avete chiesto un prodotto senza latte, e lo abbiamo fatto!

4 barattoli di gelato senza latte Ben & Jerry’s

I nostri gusti senza latte sono preparati con latte di mandorle, certificati vegani al 100% e stracarichi di variegati e pezzettoni. Proverai l’euforia Ben & Jerry’s a ogni boccone. A questi gusti non manca niente…tranne il latte vaccino. I primi gusti senza latte della nostra linea sono stati: Chocolate Fudge Brownie, Chunky Monkey, Coffee Caramel Fudge e P.B. & Cookies.

4 barattoli di gelato senza latte Ben & Jerry’s

2017 CAMBIA LA FORMA, NON CAMBIA LA SOSTANZA: RIMANE SEMPRE UN BEN & JERRY’S

Una tavola piena di Pint Slices e pezzetti di Cookie Dough

Le Pint Slices, ispirate alla parte migliore della confezione, offrono ai fan un modo per gustare sapori deliziosi, pezzettoni e variegati in una singola porzione rotonda avvolta in un rivestimento cioccolatoso. Impossibile resistere alla bontà di questo gelato facile da mangiare tra una passeggiata e l’altra.

Una tavola piena di Pint Slices e pezzetti di Cookie Dough

2018 Together, Pecan Resist!

Un barattolo di Pecan Resist

Accanto a tutti quei pezzi di frutta secca, questo barattolo racchiude un messaggio potente sotto il coperchio. Insieme, possiamo costruire un domani più giusto ed equo.

Un barattolo di Pecan Resist

2019 Justice ReMix’d

Un barattolo di Justice ReMix’d

Ben & Jerry's, attraverso la campagna per un nuovo gusto, si mobilita per sostenere le riforme che investono nelle persone invece che nelle carceri affinché ci sia giustizia per tutti, invece che solo per alcuni.

Un barattolo di Justice ReMix’d

2021 Change is Brewing!

Un barattolo di Change is Brewing

Ben & Jerry's lancia Change is Brewing come parte del suo continuo lavoro per promuovere la giustizia razziale, esigendo che la nazione si spogli del sistema giuridico penale corrotto e investa in servizi che aiutino le comunità a prosperare.

Un barattolo di Change is Brewing